Ocean 3D

Spirografo o Sabella Spallanzanii

 

Spirografo

spirografo

primo piano di spirografo

 

 

 

 

 

 

 

La Sabella Spallanzani o più comunemente chiamato Spirografo  appartiene alla famiglia degli anellidi. E’ un  invertebrato vermiforme dal corpo costituito da numerosi segmenti a forma di anelli, così come il lombrico da terra, in effetti sono veramente simili.
Lo Spirografo è un animale che vive inserito in un tubo membranoso da lui stesso creato secernendo muco lungo tutto il corpo e impastandolo con fango e detriti. Questo tubo ha una consistenza cartacea molle, flessibile e soprattutto molto adesivo in effetti lo Spirografo lo utilizza per fissarsi al substrato roccioso o alla sabbia, è anche un eccellente rifugio in quanto al primo sentore di pericolo vi si rifugia velocissimo.

Il tubo dello Spirografo è lungo, a seconda delle speci, al massimo 30 cm con un diametro di 1 o 2 cm da dove fuoriesce una grande corona di tentacoli a spirale simile ad un pennacchio.
Lo Spirografo è un animale filtratore che si nutre di Plancton, detriti in sospensione e batteri che cattura con il suo splendido ciuffo, oltre a permettergli di alimentarsi il ciuffo gli permette anche di respirare, per questo è chiamato ciuffo branchiale in quanto queste appendici sono vere e proprie branchie.
Alla base della corona o ciuffo vi sono una serie di ugelli sensibili alle variazioni dell’intensità luminosa.
Sono un ottimo allarme per individuare possibili predatori che tentando di attaccarlo schermerebbero la luce, per questo quando si passa una mano sopra lo Spirografo lui si ritira all’interno del tubo ad una velocità sorprendente.

Il ciuffo dello Spirografo può essere di vari colori come il bianco, marrone, rosa e giallo e splendide sfumature che lo rendono molto elegante e variopinto.
Il ciuffo ha inoltre una caratteristica forma spirale composta da piccoli filamenti, che se osservati da vicino, assomigliano a delle splendide e variopinte piume permettendogli così di catturare meglio il piccolissimo cibo di cui si nutre.
E’ un animale facile da allevare in vasca, predilige acque pulite, correnti medie e una illuminazione media.
Se stressato o danneggiato lo Spirografo può perdere il suo ciuffo rifugiandosi dentro al tubo,anche per parecchio tempo, in attesa che se ne formi uno nuovo.
In natura è presente in tutti i mari con varie forme, dimensioni e colori. In natura si riproduce per via sessuata ma non si hanno casi documentati di riproduzioni in acquario.

 

spirografo