Ocean 3D

 Lobophyton

Lobophyton

Tipologia: È un corallo Molle
Ordine: Alcionacei
Famiglia: Alcyoniidae

Difficoltà di Allevamento:
Il Lobophyton è un corallo molto robusto perciò ideale per acquariofili principianti ed è molto facile reperirlo sul mercato.
Questo corallo molle può essere introdotto tra i primi nella fase di allestimento e realizzazione dell’acquario marino.
Il Lobophyton preferisce una forte corrente e una illuminazione medio forte.

Descrizione:
Il Lobophyton è solitamente a forma di fungo ma si dinstingue dal Sarcophyton per dei Lobi (da cui deriva il nome) che salgono dal cappello, non hanno colori molto vivaci solitamente la colorazione varia dal marrone chiaro al giallo per il gambo e il cappello da cui si estroflettono polipi solitamente di colore bianco.
Saltuariamente i Lobophyton emettono una pellicola cerosa per ripulirsi da sedimenti e alghe e restano semi chiusi, cioè non estroflettono i polpi per alcuni giorni.
Finita la pulizia si riaprono più belli di prima.
Non è necessario alimentare il Lobophyton perchè e dotato di zooxantelle (alghe simbiotiche) che gli forniscono sostanze nutrittive.

Riproduzione:
La riproduzione del Lobophyton è asessuata infatti spesso si formano piccole colonie alla base della colonia madre che si possono staccare e posizionare sulle rocce.

Luogo di Provenienza:
Il Lobophyton si può trovare naturalmente nelle zone del Mar Rosso, dell’ Oceano Indiano e dell’Oceano Pacifico, in lagune e scogliere.