Ocean 3D

 Allestire un acquario d’acqua dolce

Vi invitiamo prima di andare ad esaminare le principali fasi che comportano allestire un acquario d’acqua dolce, a contattarci e farvi consigliare come e dove posizionare il vostro acquario, e nel caso farvi aiutare nei vari passaggi.

Istruzioni brevi per allestire un acquario d’acqua dolce:

  • Posizionare la vasca dell’acquario;
  • Inserire il fondo per le piante;
  • Risciacquare il ghiaietto e posizionarlo delicatamente sul fondo;
  • Versare un po’ di acqua ad osmosi stando attenti a non creare buchi sul fondale, aiutarsi nel caso con un piatto appoggiato sulla superficie;
  • Inserire e disporre a piacimento le eventuali piante per acquario e decorazioni;
  • Ultimare il riempimento della vasca con acqua contenente un appropriato contenuto di sali minerali (GH /KH);
  • Nel caso di allestimento di un acquario tropicale, controllare il riscaldatore tarandolo a 25°-26° e collegarlo alla corrente;
  • Ora collegare alla presa di corrente la pompa;
  • Accertarsi di aver inserito i batteri e il biocondizionatore secondo istruzioni.

Allestire un acquario d’acqua dolce comporta spesso l’aggiunta di optional secondari; nel caso di apparecchiature come mangiatoie automatiche o timer per le luci assicurarsi di aver predisposto correttamente le linee elettriche di alimentazione.

Una volta finito di allestire l’acquario, bisognerà attendere circa una settimana almeno per dare tempo alle piante di radicare ricreando l’habitat naturale.
Solo dopo aver terminato di allestire l’acquario ed aver atteso il tempo necessario potremo inserirci i pesci e gli animali.